.
Annunci online

watergate Vicino ad Ambienti del Social Network
28 settembre 2008

See me, feel me



26 settembre 2008

Come scrivere un thriller usando gli strumenti di Google

Fino a 60 anni fa il mondo era molto piccolo, almeno fino a quando non sono iniziati i voli commerciali su lunga tratta. I romanzieri perciò avevano una grande disponibilità descrittiva e tanto più erano particolareggiati, tanto meglio sortivano l'effetto di sospensione dalla realtà, anche inventando di sana pianta isole inesistenti che degli stolti ricercavano sulle mappe, come nel caso dei Viaggi di Gulliver. Oggi si può scrivere un romanzo ambientato in luogo reale volando semplicemente con Google Earth. Certo, non ne riprenderete i sapori, ma se avete deciso di ambientare il classico thriller a New York beh non dovete perdere tempo. Basta un volo su Google Earth e siete a cavallo. Tenete conto che l'avvento di Google Street moltiplica questo effetto, introducendovi nei meandri delle città più famose del mondo. Dite che sto esagerando? Forse, intanto vi do lo schema per scrivere il thriller: il luogo e il tempo della narrazione sceglietelo voi.

1) Il protagonista ritorna in un luogo al quale è particolarmente legato. In questo luogo c'è solitamente un suo vecchio amore e un suo vecchio arcinemico, per motivi che vengono alla luce pian pianino.
2) In questo luogo avviene un efferato e bizzarro delitto. Per non farsi mancare nulla i delitti devono aumentare, andando a toccare rapidamente gli affetti e le cose care del protagonista.
3) Contemporaneamente la vecchia fiamma e il protagonista si riavvicinano, ma mentre stanno per farlo, l'arcinemico e l'omicida ne minacciano l'esistenza. L'indagine della polizia non porta da nessuna parte. Mistero su mistero. Tutti sono in pericolo. Anche Schifani e Veltroni.
4) Dopo una serie di incredibili vicissitudini il protagonista e la vecchia fiamma ritrovano l'amore, il serial killer viene sconfitto e se questi non è l'arcinemico dovete aspettarvi un seguito.

Usate ora in combinazione Google Earth e Google Map, per la toponomastica e gli inseguimenti. Se avete bisogno di alberghi e ristoranti, digitate su Google, esiste da qualche parte una recensione. Sul web si recensisce di tutto e i migliori locali hanno dei siti facilmente consultabili. Lo stesso vale per le chiese e le grandi istituzioni (un museo, una cattedrale). Per non dire che potete sapere tutto sulle linee urbane, la metro consultando semplicemente i siti delle città o spulciare dai racconti di chi ci è stato, specie nei blog. Il protagonista non può essere un banale poliziotto, a meno che non conosciate tutto delle procedure e lo stesso vale per l'attività di polizia scientifica. Tuttavia esistono molti articoli divulgativi sul tema che potete scopiazzare alla grande. Il protagonista è tormentato, intelligente, insicuro, con un discreto fascino. La sua vicenda deve migliorare alla fine del romanzo, magari non limitando la cosa a una trombata finale con la vecchia fiamma ecco.

Se non sapete come descrivere il serial killer di turno andate su serialkillers.it e riproducetene il profilo, personalizzando le sue manie, magari legate ai luoghi o a particolari credenze. Diversificate le armi, non concentratevi sulla semplice pistola, ma non usate l'ombra assassina, potrebbe risultare un attimino forzata, oltre che poco originale...
agosto   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9  >>   ottobre
in evidenza

29 dicembre 2010 La fine dell'anno La fine dell'anno è arrivata. Il primo decennio del  XXI secolo si è concluso. Ho riascoltato i discorsi di fine anno dei nostri Presidenti della Repubblica. Qualcuno leggeva altri andavano a memoria. Gli argomenti? Disoccupazione, emigrazione, terrorismo, studenti, assassini comuni e politici.  la costanza di tali elementi  mi è ... (continua) Leggi tutto

chi sono
watergate
I libri per chiarelettere

I nuovi mostri
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

Italiopoli
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

prossimi appuntamenti
Tutti gli appuntamenti
links
archivio



Blog letto 1 volte
bacheca


BOOKMARK_

 Subscribe in a reader

Subscribe by Mail
Directory of Satire Blogs
Subscribe in Bloglines
Add to Google Reader or Homepage  

STATS_



blog letto 1 volte